Le vie di deflusso dello  spermatozoo
Le vie di deflusso degli spermatozoi
Gli   spermatozoi   vengono   prodotti   nel   testicolo   a   livello dei   cosidetti   tubuli   seminiferi.   Da   qui   passano   attraverso una   serie   di   ulteriori   canali   presenti   a   livello   testicolare comprendenti   i   tubuli   retti,   la   rete   testis,   i   dotti   efferenti ed il dotto epididimale. Quindi   gli   spermatozoi   passano   nel   dotto   deferente   che, fuoriuscendo       dal       testicolo       convoglia       nel       dotto eiaculatorio. Prima    di    convogliare    nel    dotto    eiaculatorio    il    dotto deferente   si   dilata   dando   luogo   all’ampolla,   ed   è   proprio a      livello      del      dotto      deferente,      ed      in      particolare dell’ampolla,   che   si   raccolgono   gli   spermatozoi   prima   di essere emessi con l’eiaculazione. I   dotti   eiaculatori   infine   si   aprono   nell’uretra   prostatica   da cui   passano   poi   nel   tratto   terminale   dell’uretra   a   livello del pene. Tutte   queste   strutture   non   agiscono   solo   come   semplici canali   di   deflusso   degli   spermatozoi,   ma   agiscono   anche sulla   loro   qualità,   per   cui   anche   una   loro   alterazione   può essere alla base di una condizione di infertilità maschile.  
Testicolo
© Fecondazioneassistita.it 2018
Gli spermatozoi vengono prodotti nel testicolo a livello dei cosidetti tubuli seminiferi. Da qui passano attraverso una serie di ulteriori canali presenti a livello testicolare comprendenti i tubuli retti, la rete testis, i dotti efferenti ed il dotto epididimale. Quindi gli spermatozoi passano nel dotto deferente che, fuoriuscendo dal testicolo convoglia nel dotto eiaculatorio. Prima di convogliare nel dotto eiaculatorio il dotto deferente si dilata dando luogo all’ampolla, ed è proprio a livello del dotto deferente, ed in particolare dell’ampolla, che si raccolgono gli spermatozoi prima di essere emessi con l’eiaculazione. I dotti eiaculatori infine si aprono nell’uretra prostatica da cui passano poi nel tratto terminale dell’uretra a livello del pene. Tutte queste strutture non agiscono solo come semplici canali di deflusso degli spermatozoi, ma agiscono anche sulla loro qualità, per cui anche una loro alterazione può essere alla base di una condizione di infertilità maschile.  
Le vie di deflusso degli spermatozoi
Gli   spermatozoi   vengono   prodotti   nel   testicolo   a livello     dei     cosidetti     tubuli     seminiferi.     Da     qui passano    attraverso    una    serie    di    ulteriori    canali presenti   a   livello   testicolare   comprendenti   i   tubuli retti,    la    rete    testis,    i    dotti    efferenti    ed    il    dotto epididimale. Quindi      gli      spermatozoi      passano      nel      dotto deferente       che,       fuoriuscendo       dal       testicolo convoglia nel dotto eiaculatorio. Prima   di   convogliare   nel   dotto   eiaculatorio   il   dotto deferente   si   dilata   dando   luogo   all’ampolla,   ed   è proprio     a     livello     del     dotto     deferente,     ed     in particolare     dell’ampolla,     che     si     raccolgono     gli spermatozoi      prima      di      essere      emessi      con l’eiaculazione. I    dotti    eiaculatori    infine    si    aprono    nell’uretra prostatica   da   cui   passano   poi   nel   tratto   terminale dell’uretra a livello del pene. Tutte    queste    strutture    non    agiscono    solo    come semplici   canali   di   deflusso   degli   spermatozoi,   ma agiscono   anche   sulla   loro   qualità,   per   cui   anche una   loro   alterazione   può   essere   alla   base   di   una condizione di infertilità maschile.  
Testicolo
Privacy Policy Cookie Policy