Struttura dello spermatozoo
La struttura dello spermatozoo
M Nell’immagine possiamo vedere come è fatto uno spermatozoo. In esso possiamo distinguere tre prozioni principali che sono: A)  LA TESTA B) IL TRATTO INTERMEDIO C) LA CODA
Struttura spermatozoo

IL TRATTO INTERMEDIO DELLO SPERMATOZOO

Il tratto intermedio unisce la testa alla coda. A livello di questo tratto (che comprende anche il collo) è presente una struttura detta centriolo la quale è di fondamentale importanza per la motilità dello spermatozo. Un alterazione del centriolo può provocare infatti immobilità dello spermatozoo e quindi essere alla base di una condizione di infertilità.

LA CODA DELLO SPERMATOZOO

La coda comprende un segmento principale ed un segmento terminale. I movimenti della coda permettono allo spermatozoo di avanzare in modo rettilineo e progressivo, pertanto anche una alterazione della coda può determinare una anomalia della motilità degli spermatozoi con conseguente infertilità.
AVANTI AVANTI
© Fecondazioneassistita.it 2018

IL TRATTO INTERMEDIO DELLO

SPERMATOZOO

Il tratto intermedio unisce la testa alla coda. A livello di questo tratto (che comprende anche il collo) è presente una struttura detta centriolo la quale è di fondamentale importanza per la motilità dello spermatozo. Un alterazione del centriolo può provocare infatti immobilità dello spermatozoo e quindi essere alla base di una condizione di infertilità.

LA CODA DELLO

SPERMATOZOO

La coda comprende un segmento principale ed un segmento terminale. I movimenti della coda permettono allo spermatozoo di avanzare in modo rettilineo e progressivo, pertanto anche una alterazione della coda può determinare una anomalia della motilità degli spermatozoi con conseguente infertilità.
AVANTI AVANTI
Privacy Policy Cookie Policy