Prenota online
Cosa si intende per infertilità
Nel    grafico,    elaborato    sempre    dai    dati    pubblicati    da    Evers,    è rappresentata   la   percentuale   media   di   fecondità   mensile   nella specie   umana,   ossia   la   probabilità   che   ha   una   coppia   di   ottenere una   gravidanza   nell’arco   di   un   mese   con   rapporti   frequenti   e   non protetti.       Come       è       possibile       osservare       nelle       coppie normalmente   fertili   tale   percentuale   è   di   solo   il   20%.    Ciò   fa capire   come   di   per   se   la   nostra   specie   sia   nel   complesso   una specie a basso tasso di fertilità. Ma   quali   sono   gli   aspetti   che   maggiormente   incidono   sulla   fertilità   di   una   coppia   e   che   quindi   dobbiamo   prendere in considerazione nel determinare se vi sia o meno una condizione di infertilità? Fra i vari aspetti dobbiamo innanzitutto considerare: 1) Il fattore età; 2) La frequenza dei rapporti; 3) Abitudini di vita (dieta, fumo, consumo di alcool, caffè, uso di droghe). Il fattore età Senza    alcun    dubbio    il    fattore    età    è    uno    degli    aspetti    di    maggior    rilievo    per    quanto    riguarda    il    possibile raggiungimento   di   una   gravidanza.   In   particolar   modo   ciò   è   vero   in   riferimento   all’età   della   partner   femminile   anche se   negli   ultimi   anni   è   stato   evidenziato   anche   un   ruolo   dell’età   del   partner   maschile.   Per   una   più   dettagliata   analisi   di questo aspetto è possibile leggere le pagine di approfondimento ( clicca qui per visualizzarle ).
Percentuale fecondità AVANTI AVANTI
Cosa si intende per infertilità
© Fecondazioneassistita.it 2018
AVANTI AVANTI
Nel   grafico,   elaborato   sempre   dai   dati   pubblicati   da Evers,    è    rappresentata    la    percentuale    media    di fecondità    mensile    nella    specie    umana,    ossia    la probabilità    che    ha    una    coppia    di    ottenere    una gravidanza     nell’arco     di     un     mese     con     rapporti frequenti     e     non     protetti.     Come     è     possibile osservare   nelle   coppie   normalmente   fertili   tale percentuale   è   di   solo   il   20%.    Ciò   fa   capire   come   di per    se    la    nostra    specie    sia    nel    complesso    una specie a basso tasso di fertilità. Ma    quali    sono    gli    aspetti    che    maggiormente    incidono sulla    fertilità    di    una    coppia    e    che    quindi    dobbiamo prendere   in   considerazione   nel   determinare   se   vi   sia   o meno una condizione di infertilità? Fra i vari aspetti dobbiamo innanzitutto considerare: 1) Il fattore età; 2) La frequenza dei rapporti; 3)   Abitudini   di   vita   (dieta,   fumo,   consumo   di   alcool,   caffè, uso di droghe). Il fattore età Senza   alcun   dubbio   il   fattore   età   è   uno   degli   aspetti   di maggior      rilievo      per      quanto      riguarda      il      possibile raggiungimento   di   una   gravidanza.   In   particolar   modo   ciò è   vero   in   riferimento   all’età   della   partner   femminile   anche se   negli   ultimi   anni   è   stato   evidenziato   anche   un   ruolo dell’età    del    partner    maschile.    Per    una    più    dettagliata analisi   di   questo   aspetto   è   possibile   leggere   le   pagine   di approfondimento ( clicca qui per visualizzarle ).
Privacy Policy Cookie Policy